Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Sen. Nitto Palma sulle attuali tensioni nel Pdl


Sen. Nitto Palma sulle attuali tensioni nel Pdl
14/10/2013, 11:44

ROMA - "La leadership di Berlusconi si ancora direttamente al consenso che milioni di elettori gli hanno costantemente tributato ad ogni competizione elettorale. Basti pensare alla differenza tra i sondaggi elettorali sul Pdl nel 2012 (12%) e al grande risultato elettorale del 2013, conseguito, come a tutti noto, grazie al rinnovato impegno del Presidente Berlusconi.
Il Presidente Berlusconi ha sempre garantito le varie anime del nostro movimento e grazie a questo suo ruolo di garanzia ha sempre preservato l'unità.
Leadership fondate non direttamente ed in modo evidente sul consenso degli elettori necessitano di essere convalidate da criteri di selezione della rappresentanza. Ritengo, pertanto, al fine di conservare l'unità del partito, insopprimibile necessità di tutti, che l'unica strada sia quella di affidare completamente a Berlusconi la decisione sulla scelta delle modalità e delle forme con cui stabilire le rappresentanze e gli organigrammi, essendo indiscutibile la sua leadership ed il riconoscimento di tale leadership da parte di tutto il partito."
Così il sen. Nitto Francesco Palma, coordinatore regionale PDL in Campania, ha risposto stamattina, nel corso della trasmissione "Agorà", ad una domanda sulle attuali tensioni nel Pdl.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©