Politica / Politica

Commenta Stampa

Non sarà più reato uccidere un estraneo in casa

Senato: approvata la legge della Lega per l'uso libero delle armi in casa


Senato: approvata la legge della Lega per l'uso libero delle armi in casa
19/10/2018, 16:58

ROMA - Approvata dal Senato la legge, voluta fortemente dalla Lega, su quella che loro chiamano "legittima difesa". In realtà, la norma prevede di non considerare mai reato l'omicidio di un estraneo entrato illegalmente in casa... tanto, ci sarà solo la parola di chi ha sparato che quella persona è entrata illegalmente. I cadaveri non possono testimoniare. 

Il Movimento 5 Stelle aveva presentato degli emendamenti per modificare la legge; ma la Lega ha imposto ai partner di governo di ritirarli tutti. Ed è stato fatto. Ora la legge va alla Camera, dove la Lega conta di farla approvare appena terminata la sessione di bilancio. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©