Politica / Regione

Commenta Stampa

Siani: Cortese (Pd), ricordare Giancarlo nelle scuole


Siani: Cortese (Pd), ricordare Giancarlo nelle scuole
23/09/2010, 15:09


NAPOLI - "Nella giornata in cui si ricordano l'esempio e il sacrificio di Giancarlo Siani, ritengo che sia importante sottolineare il ruolo fondamentale della scuola nella formazione di una cultura della legalità". Così, in una nota, Angela Cortese, consigliere regionale del Pd. "Un presidio dal quale non si può prescindere: la scuola é, infatti, il luogo per eccellenza della legalità - aggiunge - il luogo delle regole, della convivenza civile, dell'istruzione. Le scuole non vanno lasciate sole. Non tenerle nella giusta considerazione significa non investire in legalità. Ed è amaro apprendere che a Marano, dove c'é una scuola intitolata a Siani, un evento portatore di messaggi di legalità come il Marano Ragazzi Spot Festival non sarà finanziato". "Gli studenti di oggi - prosegue la Cortese - non hanno vissuto la tragedia di Giancarlo Siani. E allora c'é un dovere di memoria non rituale, attiva, vissuta e onorata senza retorica. Ecco perché nell'anno scolastico 2007-2008, da assessore all'Istruzione della Provincia di Napoli, decisi con Paolo Siani e don Tonino Palmese di donare a tutte le 175 scuole della provincia di Napoli gli scritti di Giancarlo, perché attraverso le biblioteche scolastiche gli studenti potessero essere diretti testimoni del suo coraggio e della sua passione civile. Valori per i quali ha pagato con la vita anche Angelo Vassallo. Li animava lo stesso spirito, hanno avuto la stessa sorte".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©