Politica / Politica

Commenta Stampa

Deputati trattengono solo 2.500 euro al mese

Sicilia, deputati M5S si riducono lo stipendio del 70%


Sicilia, deputati M5S si riducono lo stipendio del 70%
09/01/2013, 21:03

PALERMO -   I 15 deputati del movimento 5 Stelle all'Assemblea regionale siciliana si sono diminuiti lo stipendio di circa il 70%  e oggi con un "Restitution day", hanno girato con un bonifico su conto corrente generale dell'Ars, oltre 123 mila euro in totale. Da oggi, dunque, nessun super stipendio per i deputati de partito di Grillo che riceveranno solo 2.500 euro al mese, più i rimborsi spese. Una cifra che il capogruppo Cancelleri definisce congrua, aggiungendo che "visti i tempi ci si può ritenere fortunati per chi svolge un lavoro come quello di parlamentare".
"Le buone pratiche -dice Cancelleri- spesso tracciano una nuova strada e sono convinto che anche altri nostri colleghi per spirito di emulazione potranno imitarci. Ovviamente non vogliamo denigrare nessuno che non segue la nostra stessa via ma noi vogliamo soltanto dare il nostro contributo a quello che e' stato il nostro cavallo di battaglia in campagna elettorale, riportare moralità in politica con un contributo che fosse giusto per i tempi che stiamo vivendo". Il capogruppo 5 Stelle sottolinea che e' la prima volta nella storia dell'Ars che i deputati si autoriducono l'indennità'. Cancelleri parla di "svolta epocale all'Assemblea siciliana". 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©