Politica / Parlamento

Commenta Stampa

SICUREZZA: MARONI, PIU' POTERI AI SINDACI


SICUREZZA: MARONI, PIU' POTERI AI SINDACI
09/06/2008, 15:06


“Occorre dare una risposta più rapida ed efficace alla domanda di sicurezza che viene da tutti i cittadini”. Roberto Maroni, nel suo incontro a Parma con i 21 sindaci firmatari della Carta di Parma sulla sicurezza, ha parlato di azioni ragionate. A lungo termine. E della necessità di non mettere in atto provvedimenti basati sull’emozione del momento.

“E’ intenzione del Governo - ha aggiunto - dare una risposta di sistema e non emergenziale, dando ai sindaci più poteri e più risorse: le responsabilità, ma anche i mezzi per affrontarle”.

Maroni si è detto “molto soddisfatto” dell’incontro avuto questa mattina a Parma, nel Ridotto del Reggio, con i sindaci firmatari della Carta, spiegando che si è trattato di un incontro ricco di stimoli che intende recepire nei testi legislativi sulla sicurezza. “Anche perché - ha detto Maroni - vengono da chi ha esperienza sul campo, da chi vive i problemi della sicurezza tutti i giorni”.

Ha poi spiegato che questo stretto legame con i sindaci rappresenta l’inizio di una fase nuova, aggiungendo di essere soddisfatto di potere contare sulla collaborazione di tanti primi cittadini, a prescindere dal colore politico. “Infatti - ha aggiunto - la sicurezza è un problema che prescinde dall’ideologia e dall’appartenenza politica”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©