Politica / Politica

Commenta Stampa

Sindacato, Tavella (CGIL CAMPANIA): "isolare i violenti"


Sindacato, Tavella (CGIL CAMPANIA): 'isolare i violenti'
02/02/2012, 15:02

(US CGIL CAMPANIA) - Napoli, 2 febbraio - Il segretario generale della Cgil Campania Franco Tavella, in una nota, esprime condanna "ferma e decisa" in merito all'aggressione nei confronti di un segretario confederale della Cisl avvenuta oggi. "Ribadiamo che tali episodi - sottolinea Tavella - sono estranei alla cultura del movimento sindacale e che i responsabili devono essere immediatamente isolati e perseguiti per legge". "Troppo spesso - secondo Tavella - in particolare nella città di Napoli si tenta di condizionare l'agibilità sindacale attraverso atti violenti o intimidatori. Napoli continua ad essere la singolare città nella quale si protesta non per difendere diritti ma per ottenere privilegi". "La stessa area urbana - aggiunge - è sovente ostaggio di gruppi di facinorosi che nulla hanno a che fare con l'emergenza sociale, nè con la crisi che sta duramente colpendo l'apparato produttivo di Napoli e della regione. Isolare questi tentativi di inquinamento delle vertenze con pratiche violente è dovere di tutti, delle organizzazioni sindacali, delle istituzioni, delle forze democratiche e produttive". "Distinguere i bisogni reali e concreti delle persone perbene dalle pretese dei professionisti della disoccupazione - aggiunge Tavella - aiuta la città di Napoli e l'intera regione a traguardare una nuova stagione nella quale legalità, sviluppo e lavoro sono le priorità da perseguire". "La Cgil - conclude Tavella - nel ribadire la vicinanza alla Cisl confederale regionale, rimane fortemente impegnata ad isolare e denunciare i violenti".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©