Politica / Regione

Commenta Stampa

I risultati della classifica di Ipr Marketing

Sindaci, la Iervolino maglia nera in classifica

Bronzo nazionale per De Luca, oro per Zinzi

.

Sindaci, la Iervolino maglia nera in classifica
11/01/2011, 09:01

NAPOLI - Non piaceranno all'amministrazione comunale di Napoli i risultati della classifica di Ipr Marketing per Il Sole 24 ore. Se tra gli amministratori campani, infatti, qualcuno è andato oltre le più rosee aspettative, nel capoluogo il sindaco ottiene un sonoro pollice verso: la Iervolino è ultima in classifica, dopo il collega di Cagliari, Emilio Floris (47,5%), e in compagnia di quello di Caserta (Nicodemo Petteruti) e Palermo (Diego Cammarata) con, appunto, il 40%.

Il sindaco de L'Aquila, Massimo Cialente, conquista un ottavo posto (62%) mentre al settantreesimo posto ci sono con il 50% dei consensi i primi cittadini di Milano, Letizia Moratti, Catanzaro, Rosario Olivo, Roma, Gianni Alemanno.

Restando sulla Campania, l'amministratore più gradito rispetto alla classifica dell'anno scorso è il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, che resta saldo al terzo posto assoluto in Italia, con una percentuale stabile del 65%. Bene anche Domenico Zinzi, presidente della Provincia di Caserta, che con un 64% stacca nettamente gli omologhi delle altre province e si attesta al primo posto assoluto in Italia nella categoria.

Sempre in Campania, dopo De Luca la classifica riporta Giuseppe Galasso, primo cittadino di Avellino (gradimento 2010 55,5; 59 nel sondaggio 2009, 61,6 alle elezioni, 29.mo in graduatoria nazionale), e Fausto Pepe, sindaco di Benevento (51 per cento di consensi lo scorso anno, 53 nel sondaggio 2009, 56,1 il dato della vittoria alle elezioni).

Seguono Nicodemo Petteruti, sindaco di Caserta (40 per cento di 'governance poll' 2010, dato pari a quello del 2009 contro il 53,2 di consenso elettorale) e, fanalino di coda, Rosa Russo Iervolino, che al fronte di un 57 per cento di consensi alle elezioni, incassa solamente un gradimento del 40% (contro un 43 dello scorso anno).

Tra i presidenti di Provincia, Zinzi - in carica da meno di un anno - ottiene un consenso pari a quello dell'elezione (64 per cento nel sondaggio, 64,4 alle urne). Seguono in classifica il salernitano Edmondo Cirielli (57 per cento di consenso, 56,5 nel sondaggio del 2009 e 55,6 alle urne), il beneventano Aniello Cimitile (53,5 di gradimento 2010, 55 nel 2009 e 55,1 di consensi elettorali), il napoletano Luigi Cesaro (53 per cento, 56 l'anno scorso e 58,2 il giorno dell'elezione) e l'avellinese Cosimo Sibilia (51 per cento, contro il 58 del sondaggio 2009 e dell'elezione).

Gradimento in calo anche per Stefano Caldoro, governatore della Campania, che ottiene un gradimento del 49% contro il 54,3% di consensi ottenuti nelle elezioni della scorsa primavera.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©