Politica / Napoli

Commenta Stampa

Sindaco de Magistris su Linea 1 Garibaldi-Capodichino


Sindaco de Magistris su Linea 1 Garibaldi-Capodichino
08/08/2013, 16:53

NAPOLI - “Oggi è stato compiuto un altro passo in avanti al Cipe, presieduto dal presidente Letta, per l'approvazione della linea 1 della metropolitana tratto Garibaldi-Capodichino, importante per il sistema dei trasporti a Napoli, dunque fondamentale dal punto di vista della mobilità, e non solo cittadina, ma anche sotto il profilo occupazionale. I prossimi trenta giorni saranno decisivi ed il nostro impegno continuerà ad essere massimo per la sottoscrizione dell'accordo con la Regione Campania ed Mit allo scopo di arrivare all'approvazione definitiva del progetto a metà settembre e quindi ad arrivare i cantieri entro l'anno”. Lo afferma il sindaco di Napoli de Magistris in merito al progetto definitivo di Metropolitana linea 1 tratto Garibaldi-Capodichino, approvato dalla Giunta nel novembre 2012. Secondo il sindaco: “il nostro progetto, rispetto al preliminare del 2005, ha visto l'eliminazione della stazione di Santa Maria del Pianto e la modifica di tracciato per l'arrivo a Capodichino, con una nuova stazione a ridosso dell'aereoporto capace di essere anche nodo di interscambio urbano per autobus e veicoli privati. Con questo nuovo progetto la Giunta ha voluto mantenere la funzionalità dell'opera, puntare al completamento dell'anello ferroviario per Piscinola, ma anche a contenere in modo significativo i costi di realizzazione. Anche in adeguamento al nuovo Codice Appalti, poi, la stessa delibera impone al concessionario Metropolitana di Napoli S.p.A l'obbligo di porre a gara il 40% dei lavori al fine di porre sul mercato una quota significativa degli stessi. Questo primo risultato -continua il sindaco- è frutto di un lungo lavoro portato avanti da mesi dal Comune attraverso l'intesa con Gesac, la struttura tecnica di missione del Mit, con la Conferenza dei Servizi e lo stesso governo da cui abbiamo ottenuto l'inserimento dell'opera nel decreto del Fare. In queste settimane – conclude- è proseguito il lavoro tra comune e Regione Campania per l'integrazione del progetto con l'anello ferroviario e la tratta Capodichino-Piscinola, nonché per la conferma del finanziamento di 300 milioni già prenotato con delibera Cipe dell'agosto 2011 per il progetto fino all'areoporto. Progetto dal costo complessivo di 699,139 milioni di euro”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©