Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Appello del presidente francese

Siria: Hollande, giornalisti immediatamente liberi


Siria: Hollande, giornalisti immediatamente liberi
07/06/2013, 12:24

TOKYO  -  Il presidente della repubblica francese, Francois Hollande,  da oggi in visita in Giappone ha  lanciato un forte appello in favore dei giornalisti francesi sequestrati in Siria:  "devono essere immediatamente liberati".

 "Devono essere trattati come dei giornalisti - ha aggiunto il presidente francese - e in alcun modo come degli elementi sui quali pesa una minaccia per agire contro uno Stato".

Questo perchè  i giornalisti, ha continuato , "non sono rappresentanti di un Stato particolare, sono uomini che lavorano perchè  il mondo possa essere informato".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©