Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Sit-in dei Radicali davanti alle carceri d'Italia


Sit-in dei Radicali davanti alle carceri d'Italia
02/06/2011, 09:06

Marco Pannella è in sciopero della fame ormai da 42 giorni, perché l'Italia «torni a poter in qualche misura essere considerata una democrazia» e affinché venga finalmente varato un provvedimento di amnistia - che nel nostro Paese non viene concesso da 21 anni - indispensabile per il ripristino del funzionamento del sistema giudiziario e della legalità nelle carceri italiane.

Insieme a lui, si sono ad oggi impegnati a dar corpo con lo sciopero della fame a questa proposta circa 7500 persone in tutta Italia, tra detenuti e loro familiari, agenti di Polizia penitenziaria, direttori, ma anche numerosi liberi cittadini e cittadine.

L'obiettivo dell'iniziativa nonviolenta di Marco Pannella e di tutti coloro che la appoggiano vuol essere un messaggio di speranza per l'intera comunità penitenziaria - detenuti, psicologi, educatori, agenti di polizia penitenziaria, infermieri, medici, direttori e personale amministrativo - che vive una situazione di grande sofferenza a causa del sovraffollamento e dell'insufficienza di personale e per tutti quei cittadini che, ingiustamente, attendono per troppi anni la celebrazione di un processo o agognano in tempi certi e ragionevoli la conclusione di una causa, siano essi imputati o parte lesa.

Perché la giustizia nella Repubblica torni al più presto a essere tale, oggi dalle ore 11 alle 12.30, con uno striscione con la scritta "Amnistia per la Repubblica", i Radicali saranno presenti davanti alle carceri di:

Roma - Regina Coeli - Via della Lungara, 29 - organizza: Irene Testa -
349.10.91.378 - detenutoignoto@gmail.com

Fuorni (Salerno)- Via del Tonnazzo, 1 - organizza: Donato Salzano -
349.72.64.967 - dsalzano@libero.it, Fabiana De Carluccio

Palermo - Ucciardone - via Enrico Albanese, 3 (piazza Giachery) -
organizza: Donatella Corleo - 334.37.52.066 - donatellacorleo@tiscali.it

Bologna - Carcere della Dozza - via del Gomito, 2 - organizza: Monica Mischiatti - 339.81.50.231 - monica_mischiatti@yahoo.it

Genova- Marassi - Piazzale Marassi, organizza Susanna Mazzucchelli- 3396180810 susanna.mazzucchelli@gmail.com

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©