Politica / Napoli

Commenta Stampa

Sodano, prorogata Ordinanza ciclo rifiuti


Sodano, prorogata Ordinanza ciclo rifiuti
10/05/2013, 14:31

Con l'Ordinanza Sindacale n°649 del 7 maggio 2013, pubblicata sul sito del Comune di Napoli, vengono prorogate per ulteriori 180 giorni le disposizioni per ridurre le criticità del ciclo dei rifiuti.

    Si conferma l'obbligo per i cittadini e per gli esercenti attività commerciali di conferire i rifiuti indifferenziati nei contenitori dedicati in buste ben chiuse dalle ore 20:00 alle 22:00, e quelli differenziati secondo  le modalità di conferimento vigenti nella propria zona.

     Per i rifiuti ingombranti si fa obbligo di conferirli o tramite il servizio di raccolta gratuito di Asia, o presso i centri di raccolta comunale o presso le isole ecologiche mobili.

     Per gli esercenti attività commerciali in particolare, gli imballaggi in carta e cartone devono essere conservati all'interno dei propri locali e conferiti, opportunamente ripiegati e legati, nelle immediate vicinanze dell'esercizio stesso, secondo un preciso calendario; mentre per i titolari dei cantieri edili vige l'obbligo di depositare i rifiuti inerti derivanti dall'attività edilizia negli appositi contenitori di cui il cantiere dovrà essere necessariamente provvisto.

     Per le violazioni sono previste sanzioni da un minimo di 150,00 euro ad un massimo di 500,00 euro e per le sole attività economiche, in caso di reiterazione della violazione, si può ricorrere alla sospensione dell'attività economica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©