Politica / Regione

Commenta Stampa

"Abbia rispetto dei propri antagonisti"

Sommella (Adp): "De Luca moderi le affermazioni"


Sommella (Adp): 'De Luca moderi le affermazioni'
01/02/2010, 09:02

NAPOLI - Fortunato Sommella, Segretario Regionale e Vice Segretario Nazionale del Partito Pensionati, perplesso per le dichiarazioni rilasciate dal Sindaco di Salerno De Luca dopo la sua nomination a Governatore della Campania per la Sinistra, ha dichiarato:
Le prime esternazioni del Sindaco di Salerno dopo essere stato indicato quale candidato a Governatore dal PD suonano come una vera e propria dichiarazione di guerra contro la coalizione del Centro Destra, alla quale fa riferimento “Alleanza di Popolo”. Ritengo che egli debba moderare i termini e non dimenticare che la Campania da troppo tempo è nelle mani delle forze politiche di sinistra. Se la camorra, e le varie mafie presenti sul territorio campano possono vantare tanta forza ed arroganza, ciò va certamente addebitato a chi non ha saputo governare il territorio. Quindi il Sindaco di Salerno deve avere rispetto dei suoi antagonisti, del neo candidato alla presidenza del Consiglio Regionale on. Caldoro, degli alleati del PdL, e soprattutto di Alleanza di Popolo. Le sue sono farneticazioni, trite e ritrite che servono a coprire le malefatte dei suoi compagni di cordata nei lunghi anni di malgoverno locale. Mi accorgo – afferma Fortunato Sommella, segretario regionale del Partito Pensionati in Campania – che la politica ha bisogno sempre più di gente nuova. La Lista di “Alleanza di Popolo” proporrà alla Campania esperti di politica, professionisti di grande esperienza, Pensionati agguerriti ed in grado di dare contributi fattivi al buon governo. Garanzie per tutti i Campani saranno i promotori dell’Alleanza, che capeggeranno le cinque Liste Provinciali in Campania, Fortunato Sommella, leader dei Pensionati, Angelo Pisani, leader dei Consumatori e Nicola Turco, imprenditore e leader di Alleanza Democratica.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©