Politica / Parlamento

Commenta Stampa

SORRENTINO: SODDISFAZIONE PER LA LEGGE SULL'AGRITURISMO


SORRENTINO: SODDISFAZIONE PER LA LEGGE SULL'AGRITURISMO
23/10/2008, 12:10

“Esprimo soddisfazione per l’approvazione all’unanimità, da parte del Consiglio Regionale della Campania, della proposta di legge che disciplina le attività di agriturismo, che era stata licenziata dalla Commissione Permanente Regionale da me presieduta”.

E’ quanto afferma il Presidente della VIII Commissione consiliare permanente (Agricoltura, Caccia, Pesca, Fondi Statali e Comunitari),  Sebastiano Sorrentino.

“La legge approvata dal Consiglio consentirà di disciplinare e di promuovere le attività agrituristiche dell’intero territorio regionale, fondate su ricezione e su ospitalità ed esercitate da imprenditori agricoli, sia singoli sia associati, sulla scorta di una stretta correlazione tra la loro azienda e la coltivazione del fondo, nonché la silvicoltura, l’allevamento di animali e via dicendo” – sottolinea l’esponente del Pd.

“La legge prevede, inoltre, incentivi per le iniziative e gli interventi promozionali che sono finalizzati alla promozione dell’attività agrituristica. Al finanziamento della legge sono destinate risorse del PSR (Piano di Sviluppo Rurale) della Regionale Campania (misura 3.1.1), approvato dalla Comunità Europea in data 24 ottobre 2008, con riguardo al periodo 2007 / 2013, per un ammontare di quasi trentaquattro milioni di euro” – prosegue Sorrentino – “Altre risorse, per un ammontare di altri 480 mila euro, sono, invece, recuperate con la misura 3.3.1 dello stesso PSR. Parliamo, in pratica, delle misure su ‘diversificazione in attività non agricole’ e su ‘formazione e informazione’.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©