Politica / Napoli

Commenta Stampa

Speakers’ corner al Cratere degli Astroni


Speakers’ corner al Cratere degli Astroni
11/07/2012, 16:07

Come l’Hyde park di Londra, anche il Cratere degli Astroni di Agnano avrà il suo “speakers’ corner”, un libero spazio in cui i “parlatori” potranno esprimere le proprie idee in materia di ambiente. L’angolo dell’oratore verrà allestito all’Oasi WWF Cratere degli Astroni venerdì 13 luglio, a partire dalle ore 10.00, a chiusura della tappa estiva della mostra fotografica internazionale “Scambio di visioni”, promossa dal gruppo di imprese sociali Gesco e dall’associazione culturale Campo Libero, in collaborazione con Fondazione Idis - Città della Scienza, WWF Campania, con il patrocinio del Comune di Napoli e del Forum Universale delle Culture.

In esposizione alla Riserva Naturale Cratere degli Astroni dal 4 al 15 luglio, 23 fotografie selezionate attraverso l’omonimo concorso, dedicato al tema “ambiente e territorio”, che ha contato oltre 60 partecipanti dall’Italia e dall’estero. Le immagini raccontano le contraddizioni delle città europee: paesaggi trasformati da un profondo degrado urbano e sociale, territori feriti, quartieri segnati dalla mano criminale.

L’iniziativa vuole rappresentare un momento per riflettere su queste tematiche, dando la parola direttamente a cittadini, comitati, movimenti, associazioni e a chiunque voglia dire la sua per ridisegnare le politiche sull’ambiente. Allo stesso tempo, l’evento si iscrive nel solco della collaborazione tra organizzazioni che si occupano di ambiente e quelle che svolgono servizi alla persona, promossa nel 2011 da Gesco insieme al WWF con la manifestazione “Vivi la Natura, vivi il Sociale!”, che si ripeterà agli Astroni il prossimo 12 settembre.

Durante la giornata saranno rese note le altre date della mostra che sarà itinerante fino a ottobre. Sono previste anche visite guidate gratuite per gli ospiti dell’Oasi.

Parteciperanno, tra gli altri: Antonio Canu, presidente Oasi WWF Italia; Vittorio Vasquez, vicepresidente Campo Libero; Rino La Rocca, operatore del gruppo Gesco; Eliana Esposito, curatrice della mostra “Scambio di visioni”.

Modera: Fabrizio Canonico, direttore dell’Oasi degli Astroni.

Intervengono: Tommaso Sodano, vicesindaco di Napoli; Antonella Di Nocera, assessore alla Cultura del Comune di Napoli; Sergio D’Angelo, assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli.

L’iniziativa è dedicata ad Amato Lamberti, il sociologo ambientalista, fondatore dei Verdi e dell’Osservatorio sulla camorra, ex presidente della Provincia di Napoli, scomparso all’età di 69 anni lo scorso 29 giugno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©