Politica / Regione

Commenta Stampa

Spending review, Sommese: "Sosteniamo Caldoro in questa grande battaglia per la Campania"


Spending review, Sommese: 'Sosteniamo Caldoro in questa grande battaglia per la Campania'
13/07/2012, 13:07

“Ci sono battaglie da fare insieme, aldilà dei colori e degli schieramenti. Questa sulla spending review va fatta insieme. Le autonomie locali della Campania devono sostenere il presidente Caldoro impegnato a difendere la Campania da una manovra insostenibile.”

Così l’assessore alle Autonomie locali Pasquale Sommese sulla revisione della spesa.

“In Campania – ha detto Sommese - da due anni a questa parte stiamo dando tanto. Tra rientro nei limiti del patto di stabilità, recupero del debito sanitario e mancati trasferimenti dallo Stato centrale abbiamo dovuto mettere in campo una serie di misure dolorose per tutti, ottenendo risultati importanti che ci consentiranno, dal prossimo anno, di ipotizzare anche una riduzione delle addizionali.

“Siamo una Regione davvero virtuosa. E non possiamo accettare che da Roma arrivino ulteriori diktat a tagliare ancora. Ma cosa?Il personale regionale è stato ridotto del 15%, le consulenze dell’80%, abbiamo drasticamente ridotto le auto blù ed ora è in dirittura d’arrivo una proposta di legge per eliminarle, stiamo chiudendo numerosi uffici periferici, razionalizzando ed ottimizzando il personale, e sostenendo le unioni dei comuni sulla base delle direttive comunitarie e delle indicazioni del Piano territoriale regionale che individua 45 sistemi territoriali di sviluppo, in modo da rendere coerenti la programmazione economica finanziaria e quella urbanistico - territoriale.

“Non so – ha concluso Sommese - se altrove hanno fatto altrettanto. So solo che la Giunta Caldoro in questi due anni ha fatto davvero moltissimo per contrastare la crisi, al punto che autorevoli esponenti del governo nazionale ci hanno più volte etichettato come Regione virtuosa. E non possiamo subire, dopo il danno anche la beffa.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©