Politica / Politica

Commenta Stampa

Sperlonga diventa ciclabile, lo annuncia Cusani durante l'assemblea del consorzio


Sperlonga diventa ciclabile, lo annuncia Cusani durante l'assemblea del consorzio
22/11/2012, 12:43

Il Presidente della Provincia di Latina annuncia: «Presto nel borgo una pista ciclabile da via C. Colombo fino alla parte alta del borgo. E non finiremo in provincia di Frosinone, il decreto Monti taglia-province è stato affossato».

Il Presidente della Provincia Cusani con sullo sfondo La Rocca, Presidente “Sperlonga Turismo”

«La “Sperlonga Turismo” sta lavorando nella direzione giusta, la stessa che avevo in mente quando nel 2004 fondammo il Consorzio». Ha esordito così ieri il Presidente della Provincia di Latina Armando Cusani, intervenuto nel corso dell’assemblea pubblica dei soci della realtà consortile presso l’auditorium comunale di Sperlonga martedì 20 Novembre. Al suo fianco era presente anche il co-fondatore di “Sperlonga Turismo” Francesco Faiola, vicesindaco con Delega al Turismo del Comune marinaro, Comune che pure è socio importante del Consorzio. «E’ il momento di mettere da parte l’interesse di ogni singola azienda – ha dichiarato Cusani - perché una delle soluzioni per superare la crisi è quella di mostrarsi uniti: in questo modo si possono raggiungere grandi obiettivi, interloquire con grandi investitori, ridurre i costi di gestione. In un momento come questo in cui le politiche nazionali e regionali sul turismo sono praticamente assenti, le uniche risorse possono essere reperite solo a livello locale o europeo. E Sperlonga Turismo questo lo ha capito benissimo, spero continuiate così».

L’occasione è stata ovviamente propizia per parlare anche di come il borgo di Sperlonga sia pronto a cambiare ancora volto nel corso dei prossimi anni. «A breve inaugureremo un porto a 5 stelle – ha spiegato Cusani – ma non è tutto. In essere c’è un progetto di una pista ciclabile che parta dalla rotatoria sulla s.s. Flacca fino alla parte alta di Sperlonga, rendendo dunque il transito delle vetture parallelamente solo a senso unico. Sappiamo che ciò comporterà delle polemiche, ma è esattamente come per il Consorzio: bisogna superare le avversità se votate alla crescita della perla del Tirreno».

Durante l’assemblea c’è stato tempo anche per parlare del futuro della provincia di Latina. «Ho sempre sostenuto – ha ribadito il Presidente Cusani – che se domani ci staccassimo da Roma e diventassimo Regione a sé pur se con una sola provincia sarebbe un grande risultato. Ma visto che ciò è ancora lontano bisogna lottare non per preservare una casta cui non appartengo, ma per non perdere il diritto a gestire bene la cosa pubblica come abbiamo sempre fatto. Siamo una Provincia in attivo, paghiamo tutti coloro che lavorano per noi entro 30 giorni dalla prestazione: direi che Latina è un caso unico e virtuoso in Italia. Comunque è notizia di queste ore l’affossamento del decreto Monti, la soppressione delle province ora è più lontana: il decreto è fermo al Senato».

Il Presidente della Provincia si è trattenuto in Assemblea per assistere all presentazione in un video di tutti i risultati raggiunti da “Sperlonga Turismo”. «Abbiamo lavorato alacremente per sei mesi – ha spiegato Leone La Rocca, Presidente del Consorzio – ma è solo l’inizio di un lungo lavoro fatto di concerto con il cda e tutti i soci e sono contento che anche il Presidente Cusani abbia apprezzato gli sforzi. Il prodotto Sperlonga ha iniziato un’operazione di conquista dei mercati nazionali e internazionali. Abbiamo presentato il nuovo sito per renderlo più fruibile ed accessibile da ogni device, ma presto bisognerà completare il nostro passaggio a Destination Management Company attraverso la creazione di una ota: Sperlonga Turismo come expedia, in 20 secondi prenotabile con ogni servzio utile al visitatore».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©