Politica / Regione

Commenta Stampa

Bassolino: “Noi lasciati soli dal PD regionale”

Sta per chiudere la Fondazione Sudd


.

Sta per chiudere la Fondazione Sudd
15/01/2013, 13:57

NAPOLI – A tre anni di distanza dalla sua inaugurazione, si avvia verso la chiusura definitiva l’esperienza politica e sociale della Fondazione Sudd di Antonio Bassolino, una realtà che aveva saputo imporsi nello scenario sociale in una Napoli alla ricerca affannosa di una nuova identità ideologica. Mancano i fondi, ma non solo, manca la volontà politica di continuare a finanziare una struttura che, per ammissione dello stesso presidente Bassolino è stata “abbandonata dal PD regionale, in balia della sola volontà dell’ex governatore di continuare a resistere in un momento di forte recessione. Punta il dito contro la politica, contro i consiglieri regionali del suo stesso partito Antonio Bassolino sottolineando come fino a questo punto si sia potuto andare avanti solo grazie a contributi privati. “Non abbiamo mai attinto a fondi istituzionali  - spiega Bassolino – non ci servono in quanto l’impegno deve essere personale e volontario di chi aderisce”. A chi ha a cuore il futuro di Napoli e del Mezzogiorno non resta che sperare che il portone di Corso Umberto 35 non si chiuda definitivamente. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©

Correlati