Politica / Regione

Commenta Stampa

"stop alla caccia", l'appello della consigliera Maria Muscarà-video


.

'stop alla caccia', l'appello della consigliera Maria Muscarà-video
27/09/2017, 16:15

E' stato un anno difficile per l'ambiente in Campania: i troppi incendi hanno devastato il patrimonio faunistico e floristico in maniera grave e la natura ha bisogno adesso di rigenerarsi. Per questo gli ambientalisti e le fondazioni ornitologiche, chiedono la sospensione della caccia che andrebbe ulteriormente ad incrementare l'estinzione di alcune specie selvatiche. La consigliera regionale Maria Muscarà componente della commmissione ambiente, sta conducendo questa battaglia in consiglio regionale:" La nostra mozione per la sospensione della caccia per un anno, sosta indispensabile per concedere alla natura di rigenerarsi e di guarire dalle ferite degli incendi provocati dall'uomo ha subito un ulteriore rallentamento" spiega la Muscarà: " A nulla sono valse le raccomandazioni dell'istituto superiore per la protezione ambientale o gli appelli disperati delle società scientifiche ornitologiche. Su tutto ha prevalso l'indifferenza ed il disinteresse verso la tutela degli equilibri ecologici. All'assessore ho chiesto quali fossero, visto che non teneva conto delle indicazioni dell'Ispra e degli studiosi, le ragioni che supportavano addirittura la pre- apertura del calendario venatorio. Naturalmente nessuna risposta. Riporteremo la mozione in commissione affinchè venga fermato l'eccidio." Ma quanto può incidere effettivamente la stagione venatoria sulla rigenerazione della natura? Ne parliamo con il Dott. Giovanni Ferrara medico veterinario ed esponente del movimento animalista.

Commenta Stampa
di Claudia Palermo
Riproduzione riservata ©