Politica / Politica

Commenta Stampa

Sud, Nappi (MIR):: "occorrono leggi, non chiacchiere"


Sud, Nappi (MIR):: 'occorrono leggi, non chiacchiere'
02/02/2013, 10:52

NAPOLI, 1 FEB - “In Parlamento ci occuperemo di attivare provvedimenti di legge capaci di riattivare la crescita nel mezzogiorno attraverso la sburocratizzazione degli iter amministrativi. La crisi occupazionale ha raggiunto la soglia del 50 per cento nel mezzogiorno anche perché la burocrazia non agevola la creazione di nuove imprese”.

Lo ha detto il consigliere regionale Sergio Nappi, capolista dei Moderati in Rivoluzione di Gianpiero Samorì, incontrando alcuni giovani imprenditori a Pontecagnano in provincia di Salerno.
“Il Sud – ha aggiunto l’esponente dei caldoriani - merita di essere risollevato in Parlamento. Monti si è ricordato che esiste una questione meridionale arrivando a Napoli solo perché è in campagna elettorale. Perché invece di continuare a dispensare chiacchiere elettorali non riunisce il Consiglio dei Ministri e vara un decreto legge con l’obiettivo di abbattere del 50 per cento per i prossimi tre anni l’Irap alle imprese che decidono di assumere un quarto di nuovi dipendenti rispetto a quelli al momento occupati?”, ha concluso Nappi.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©