Politica / Regione

Commenta Stampa

Sereno tra il Pd e sinistra. Proposta dell'Mpa sugli abusi

Sul Piano casa il centrosinistra vicino all'accordo


.

Sul Piano casa il centrosinistra vicino all'accordo
03/12/2009, 17:12

NAPOLI - L’approvazione del piano casa in consiglio regionale si avvicina. I dissidi interni al centrosinistra, soprattutto tra il Pd e la sinistra radicale, si affievoliscono. Una mediazione ancora tutta da trattare soprattutto su alcuni punti salienti della bozza approvata in commissione. Due i passi principali: la destinazione del 30 per cento degli appartamenti da edificare nelle aree dismesse all’edilizia economica e popolare ed una sorta di sanatoria, voluta in particolare dall’Mpa, per i piccoli abusi realizzati per esigenze familiari in zone senza particolari vincoli ambientali e paesaggistici.
L’ultima proposta, però, ha suscitato i malumori di Rifondazione comunista che nella sua battaglia tutta ideologica accomuna gli abusi per esigenza familiare alle speculazioni. Una partita, quindi, ancora da giocare nonostante le divisioni nel centrosinistra si siano affievolite rispetto al muro contro muro delle scorse settimane tra i partiti della coalizione di governo.
Nel video allegato all’articolo, ai nostri microfoni Peppe Russo consigliere comunale del Pd e Salvatore Ronghi, vicepresidente del Consiglio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©