Politica / Politica

Commenta Stampa

Rivellini a Roma contro l'affare bonifiche

Sulla Terra dei fuochi troppi silenzi e tanto business -video


.

Sulla Terra dei fuochi troppi silenzi e tanto business -video
14/01/2014, 11:15

ROMA - Continua la battaglia dell'on. Enzo Rivellini sulla terra dei fuochi e sui vergognosi silenzi delle istituzioni sin dal 1994, anno della prima 'radiografia' da alta quota del territorio soggetto a sversamenti tossici da parte della criminalità organizzata.  Già dal 2004 lo Stato sapeva bene dove erano interrati i rifiuti nel triangolo cosiddetto della Terra dei Fuochi ma nulla é stato fatto  come ha più volte sottolineato l'europarlamentare.  Addirittura nel 2008 lo stesso Rivellini aveva fatto approvare un emendamento nel quale veniva richiesto uno stanziamento di 400mila euro che erano stati anche  inseriti nel bilancio di spesa della Regione Campania per lo screening gratuito per i residenti nella terra dei fuochi. Ma quei soldi, come sottolinea Rivellini sono svaniti nel nulla e la gente non ha mai potuto beneficiare del servizio. Su questi argomenti conferenza stampa dell'europarlamentare partenopeo a Roma all'Hotel Nazionale di piazza Montecitorio dove si sono portate le questioni all'attenzione istituzionale e dei media nazionali. La domanda conclusiva é sempre la stessa: si sta passando dall'affare rifiuti all'affare bonifiche?

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©