Politica / Napoli

Commenta Stampa

Sviluppo, De Magistris visita il polo hi tech: eccellenze da sostenere


Sviluppo, De Magistris visita il polo hi tech: eccellenze da sostenere
21/10/2011, 16:10

“Un'eccellenza che va sostenuta perchè capace di coniugare perfettamente la ricerca per l'innovazione con lo sviluppo delle piccole e medie imprese. Si tratta di un volano per l'occupazione e per la crescita del territorio”. Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris a margine della visita di questa mattina presso le aziende del Polo High-Tech di Napoli est. A ricevere e accompagnare il sindaco nella visita, gli industriali guidati dal dott. Giorgio Nugnes (Presidente Mecfond), l’ing. Norberto Salza (Presidente del Polo High-Tech), il prof. Giovanni Squame (Presidente ALI) e dal prof. Luigi Carrino (Presidente del costituendo Distretto Aerospaziale Campano). “Questo polo – ha affermato il sindaco- è la prova che Napoli può vantare grandi potenzialità sul piano della ricerca industriale, la quale potrà essere favorita anche dagli appuntamenti internazionali che si svolgeranno tra il 2012 ed il 2013, in particolare l'Expo dello Spazio”. Il sindaco poi ha raggiunto la sede del Polo in Via Gianturco dove ha ascoltato la delegazione di industriali e le loro proposte, tra cui in particolare l’idea di costituire a Napoli est un vero e proprio Campus industriale per le PMI dell’area, ed i progetti in corso, tra cui la piattaforma spaziale di rientro IRENE e l’organizzazione del grande evento mondiale Expo dello Spazio che si terrà ad ottobre 2012 nella Mostra d’Oltremare.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©