Politica / Regione

Commenta Stampa

Elezioni comunali Napoli

Svolta per Napoli, De Magistris al ballottaggio

Batte Morcone e vola al rush finale contro Lettieri

.

Svolta per Napoli, De Magistris al ballottaggio
17/05/2011, 14:05

NAPOLI - Era nell'aria sin dalle ore 17 al comitato elettorale di Luigi De Magistris, i volti tesi delle ore 15 pian piano, hanno iniziato a rilassarsi, piccoli sorrisi ed attesa, poi sfociata in festa ed applausi già alle 19, queste in sintesi le 4 ore di attesa, che hanno portato al ballottaggio De Magistris. "Moderati e liberali, con il voto disgiunto, hanno scelto me al primo turno e penso che lo faranno anche al secondo". queste le parole di de Magistris, commentando le dichiarazioni del suo sfidante al ballottaggio per la carica di sindaco di Napoli, Gianni Lettieri. "Io sono il sindaco per Napoli - ha sottolineato – il sindaco del cambiamento contrapposto al candidato di Cosentino. Se si percepisce il fresco vento di libertà che spira dal Sud, allora sceglieranno me". Il candidato di Idv fa sapere di aver sentito Pasquino, candidato del Terzo Polo, che ha ottenuto quasi il 10%, e dice: "Non credo che appoggerà Lettieri". "Continuerò a stare tra la gente - ha aggiunto - a parlare con i partiti che vorranno sostenermi, in primis Pd e Sel". Soprattutto, tiene a precisare: "Non mi interessano apparentamenti formali, ma sostanziali". "Mi ha emozionato - ha concluso - il voto che mi ha espresso la gente, l'entusiasmo che ha mostrato".

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©