Politica / Parlamento

Commenta Stampa

TAGLIALATELA (AN-PDL): GOVERNO BERLUSCONI INTERVENGA PER BAGNOLI


TAGLIALATELA (AN-PDL): GOVERNO BERLUSCONI INTERVENGA PER BAGNOLI
10/11/2008, 17:11

 

Il parlamentare Marcello Taglialatela, vice-capogruppo PDL alla Camera dei Deputati e responsabile dell’Ufficio Politiche Mezzogiorno di AN, intervenendo stamani al meeting sul tema “Salviamo Bagnoli” che si è svolto presso l’Istituto di Cultura meridionale, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Sono stati accumulati negli anni ritardi insopportabili su Bagnoli ed il suo sviluppo urbanistico e produttivo. Serve un’azione forte ed incisiva che veda il pieno coinvolgimento del governo nazionale.
Per questo motivo presenterò un ordine del giorno alla Camera dei Deputati in fase di attuazione della legge finanziaria per chiedere al governo Berlusconi di proporre ed imporre una Intesa istituzionale di programma con gli enti locali, a cominciare dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania, per lo sviluppo delle aree Bagnoli e Napoli est.
Ho già raggiunto un accordo con alcuni colleghi del Senato per fare in modo che una analoga iniziativa venga assunta a Palazzo Madama.
L’Intesa istituzionale di programma è la forma più alta di collaborazione tra governo ed enti locali ed è fondamentale per impegnare questi ultimi (Comune, Regione ed altri) ad avviare un nuovo processo decisionale su due aree strategiche per il futuro della città di Napoli.
Il governo nazionale deve svolgere una parte attiva e propositiva per dare concreta attuazione alle opere che interessano Bagnoli e Napoli est. Ritengo che servano scelte urbanistiche ed infrastrutturali che fungano da viatico per sviluppare al meglio la funzione turistica di Bagnoli e quella industriale di Napoli est».
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©