Politica / Regione

Commenta Stampa

Taglialatela: entro 6 mesi i 5 piani territoriali provinciali


Taglialatela: entro 6 mesi i 5 piani territoriali provinciali
19/10/2011, 09:10

Si è tenuta oggi, alla presenza dell’assessore all’Urbanistica e al Governo del Territorio Marcello Tagliatatela, la prima riunione del tavolo di copianificazione (strumento di pianificazione coordinata tra i diversi livelli istituzionali) per la redazione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP) di Napoli.

Alla riunione – svoltasi presso la sede dell’assessorato - hanno preso parte l’assessore all’Urbanistica della provincia di Napoli Aniello Palumbo, i dirigenti della regione e delle cinque province.

La presenza delle altre amministrazioni è espressamente prevista dallo strumento della copianificazione adottato dall’assessorato, che prevede la partecipazione di tutte le province ad ogni riunione del tavolo dedicato ad una sola di esse.

Nel corso della riunione l’amministrazione di Avellino ha chiesto di avviare il tavolo di copianificazione per la provincia irpina. Si completeranno così le attività di copianificazione in tutte e cinque le amministrazioni provinciali della Campania.

“D’intesa con le stesse amministrazioni provinciali – annuncia l’assessore Marcello Tagliatatela - si è concordato il percorso amministrativo che dovrà portare entro il primo semestre del 2012 all’approvazione di tutti e cinque i piani di coordinamento provinciale.

“Il via libera a questi strumenti urbanistici – unitamente alla legge sui Piani Paesistici – saprà determinare, per la prima volta nella storia della Regione Campania, la possibilità concreta di governo del territorio” conclude l’assessore all’Urbanistica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©