Politica / Regione

Commenta Stampa

Taglialatela, Iervolino disperata e pronta ad aggrapparsi a tutto


Taglialatela, Iervolino disperata e pronta ad aggrapparsi a tutto
04/03/2011, 16:03

“Le maldestre esternazioni a tutto campo di Rosa Russo Iervolino nella conferenza stampa di ieri sono tipiche di una persona disperata e pronta ad aggrapparsi a tutto pur di salvare se stessa e la propria, fallimentare esperienza al governo della città di Napoli”. E’ quanto dichiara il coordinatore cittadino del Pdl, Marcello Taglialatela, assessore regionale all’urbanistica e governo del territorio.
“Il sindaco sfiduciato, cui nessun rappresentante dei gruppi di opposizione in Consiglio Comunale aveva fatto mancare espressioni di stima personale, al di là e al di fuori dei giudizi politici, ha perso un’ottima occasione per uscire di scena con la sobrietà e l’eleganza che fino a ieri si riteneva non le facessero difetto. La signora Iervolino Russo ha improvvidamente tirato in ballo ipotetiche inchieste della magistratura, pur ammettendo di non avere uno straccio di prova da esibire, e ha insultato consiglieri di centrodestra e centrosinistra, colpevoli soltanto di non aver mai creduto o di non credere più nell’azione amministrativa della sua giunta, evocando quella sindrome del complotto che è tipica dei regimi e non dei sistemi organizzati secondo regole democratiche” aggiunge Taglialatela.
“Espressioni come ‘voltagabbana’ o ‘vermiciattoli’, sentimenti di rancore e di disprezzo verso gli avversari politici sono indegni della cultura del rispetto e della tolleranza che, pure, dovrebbero appartenere alla storia personale e politica dell’ex sindaco” conclude Taglialatela.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©