Politica / Politica

Commenta Stampa

Tarsu. Verdi: "tassa spropositata rispetto al servizio scadente"


Tarsu. Verdi: 'tassa spropositata rispetto al servizio scadente'
19/10/2011, 17:10

"La tassa sulla spazzatura a Napoli e Provincia deve essere abbassata - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano - altrimenti i cittadini avranno ragione nel continuare ad evadere la tassa. Se ad oggi solo il 45% della popolazione ha pagato l' odioso balzello non è perchè sono tutti evasori o criminali ma perchè è oggettivamente spropositato rispetto al servizio mediocre che viene fornito".
"Invitiamo il Presidente della Provincia di Napoli ed i Sindaci - continuano Borrelli e Ceparano - a rimodulare le tariffe al fine di evitare ulteriori ricorsi al Tar ed una crescente ma giustificata evasione.
Tra l' altro vogliamo ricordare che la maggior parte dei comuni tra Napoli e provincia è sotto il 25% per la raccolta differenziata, alcuni addirittura sotto il 20%.
Inoltre la Regione Campania non è riuscita ad oggi a realizzare un solo sito di compostaggio che allevierebbe notevolmente i costi di smaltimento dell' umido che attualmente viene conferito in altre regioni".
2C' è poi il caso incredibile di Terzigno - concludono Borrelli e Ceparano - il comune che ospita la mega discarica Cava Sari. Le popolazioni locali che già subiscono i disagi dell' immenso sversatoio non solo non hanno avuto l' esenzione della tarsu ma addirittura un aumento del 34%. Con che coraggio si chiede a queste persone di pagare questo balzello dopo tutto quello che hanno passato e subito?".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©