Politica / Politica

Commenta Stampa

Tasse auto, aumento in vigore dal primo gennaio


Tasse auto, aumento in vigore dal primo gennaio
18/02/2012, 09:02

In riferimento all’aumento del 10% della tassa auto per il 2012, disposto con la legge finanziaria approvata in Consiglio regionale il 30 dicembre scorso e pubblicata il 28 gennaio successivo, si precisa che lo stesso decorre, ai sensi dell’art. 5, dal primo gennaio 2012.
In considerazione del termine ridotto per ottemperare al pagamento della tassa maggiorata del 10 per cento, si esclude l’applicazione di sanzioni per i cittadini che hanno effettuato un pagamento pari a quello dell’anno precedente e che si metteranno in regola prima dei riscontri da parte della Regione, versando un ammontare pari al 10% della tassa già pagata, sul conto corrente postale n. 7807 intestato a Regione Campania, con causale “differenza tassa automobilistica 2012”.
Il bollettino di versamento dovrà essere compilato in ogni sua parte ponendo la massima attenzione per evitare che eventuali imprecisioni possano pregiudicare i riscontri da parte della Regione, che in ogni caso saranno avviati decorsi sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge regionale.
Si ribadisce che la maggiore entrata derivante dall’aumento della tassa sarà utilizzata per sostenere le fasce più deboli della popolazione, essendo stati praticamente azzerati i fondi nazionali per le politiche sociali e anticrisi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©