Politica / Politica

Commenta Stampa

Tav. Esposito (PDL): Ok smentita Rodota', ma M5S irresponsabile


Tav. Esposito (PDL): Ok smentita Rodota', ma M5S irresponsabile
21/09/2013, 13:21

ROMA - “Accolgo con favore la parziale smentita di Rodotà, che pure avrebbe potuto condannare con maggior nettezza le violenze in Val di Susa non lasciando spazi ad equivoci. Resto però basito dinanzi ad alcune dichiarazioni rilasciate sul web e alla stampa da parte di alcuni parlamentari del Movimento 5 Stelle e da loro comunicati che imputano ai media la colpa di quanto sta accadendo, come se agenti feriti e agguati agli imprenditori impegnati nei lavori non fossero mai avvenuti. La deputata Laura Castelli parla persino di presunti ‘mandanti’ dietro gli inquietanti messaggi inviati dal carcere da parte dei brigatisti. I penstastellati riescono a vedere complotti e macchinazioni ovunque, non rendendosi neppure conto della gravità delle proprie affermazioni e delle responsabilità di cui sono investiti per il ruolo che ricoprono. Non c’è bisogno di immaginare realtà che non esistono o fare ricostruzioni fantasiose e risibili. È in corso un’escalation di scontri che tutti i rappresentanti dello Stato, nessuno escluso, hanno il dovere di condannare e prevenire. È grave che i vari ‘intellettuali’, quali Erri De Luca o Gianni Vattimo compiano apologie di queste violenze, ma è assolutamente inaccettabile che dei parlamentari anziché condannare questi atti brutali possano inventarsi queste lugubri favole che irridono chi ha subito tali soprusi, soprattutto i nostri agenti”. Lo ha dichiarato il vicepresidente dei senatori del Pdl, Giuseppe Esposito, vicepresidente del Copasir.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©