Politica / Parlamento

Commenta Stampa

TAVOLO CITTA’, BASSOLINO INCONTRA I COMUNI DELLA CAMPANIA CON OLTRE 50 MILA ABITANTI


TAVOLO CITTA’, BASSOLINO INCONTRA I COMUNI DELLA CAMPANIA CON OLTRE 50 MILA ABITANTI
28/10/2008, 16:10

 

Si è riunito oggi a palazzo S. Lucia il “Tavolo Città” della Campania.
 
Alla riunione, presieduta dal presidente della Regione Antonio Bassolino, erano presenti, tra gli altri, oltre ai sindaci delle città,l’assessore all’Urbanistica Gabriella Cundari, il capo di gabinetto Maria Grazia Falciatore, il presidente del Tavolo di concertazione regionale Mario De Biase, i rappresentanti dell’Anci, della Lega delle Autonomie, delle Province e dei 20 comuni della Campania con oltre 50 mila abitanti.
 
Nel corso della riunione si è fatto il punto sulla strategia messa in campo per la costruzione di una rete di città competitive all’interno del territorio regionale.
 
Allo stato, in attuazione di questo percorso, sono stati firmati 13 protocolli con le città medie della Campania per il finanziamento dei piani di rigenerazione urbana. Si sta lavorando per la definizione degli altri 7, per un investimento complessivo pari a 600 milioni di euro di fondi europei.
 
Il presidente Bassolino ha ribadito il ruolo centrale delle città nella definizione della strategia unitaria di sviluppo regionale, attraverso un più efficace sistema di coordinamento tra la Regione e i comuni con oltre 50 mila abitanti.
 
Questo processo intende favorire la concentrazione e la razionalizzazione delle risorse attraverso la promozione di grandi progetti e grandi programmi, e l’individuazione a livello locale di linee di sviluppo coerenti con le politiche regionali.
 
I sindaci presenti hanno espresso la loro soddisfazione per la scelta effettuata, che sta producendo una vera e propria “rete delle città medie”, un modello che potrà rivelarsi sempre più efficace per la crescita e lo sviluppo del territorio regionale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©