Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Crisi e ripresa economica

Terminato il vertice Bossi-Tremonti: nessun Cdm

A breve un incontro con Berlusconi per concludere le manovre

Terminato il vertice Bossi-Tremonti: nessun Cdm
08/08/2011, 18:08

ROMA - Terminato l'incontro tenutosi stamane a Gemonio tra Umberto Bossi e Giulio Tremonti per discutere circa eventuali provvedimenti sull'economia. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro con Silvio Berlusconi per mettere a punto tutte le riforme in materia di economia. Per il momento non è stato, però, convocato il Consiglio dei Ministri. L'univco a rilasciare dichiarazioni alla stampa è stato il leader della lega in quale, non ha confermato che l'Europa e la Bce hanno "commissariato" il governo italiano. Secondo il Ministro delle Riforme: "l'importante è che la Bce compri i titoli italiani". Bossi, inoltre, ha dichiarato l'arrivo della lettera da Francoforte con le raccomandazioni di misure contro la crisi e per la ripresa della crescita. Un monito arrivato nello scorso fine settimana.
Circa i contenuti della lettera,  Bossi tergiversa passando la parola a Tremonti, il quale fa fatica ad argomentare in merito. Bossi conclude: "E' la realtà che è venuta a trovarci Per tanto tempo il Paese ha speso più di quanto poteva. E un bel giorno la realtà ha preso il treno ed è venuta a trovarci..."

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©