Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Testamento biologico: se ne discuterà il 18 marzo in Senato


Testamento biologico: se ne discuterà il 18 marzo in Senato
03/03/2009, 14:03

La Conferenza dei Capigruppo del Senato ha posposto l'esame del provvedimento, a prima firma Calabrò, su quello che impropriamente viene chiamato testamento biologico. Infatti, per ora si tratta di qualcosa che non tutela affatto le scelte individuali, visto che ha una procedura estremamente farraginosa e complessa (bisogna andare col medico dal notaio, tornarci ogni 3 anni; il testamento non ha valore se non è immediatamente disponibile e così via). DI conseguenza si è deciso di proseguire la discussione in Commissione e di farlo arrivare in aula solo il prossimo 18 marzo, per avere soluzioni più condivise.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©