Politica / Parlamento

Commenta Stampa

TIBET: D'ALEMA APRE LE PORTE DELL'U.E. AL DALAI LAMA


TIBET: D'ALEMA APRE LE PORTE DELL'U.E. AL DALAI LAMA
28/03/2008, 10:03

"Le iniziative per il Tibet sono efficaci se discusse a livello europeo, non se c'é una rincorsa di singole dichiarazioni che rischiano soltanto di creare confusione". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Massimo D'Alema, commentando le dichiarazioni del presidente francese Nicolas Sarkozy su una sua probabile defezione alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi. "Nella riunione dei ministri degli Esteri europei, che si terrà domani ho chiesto che si discuta di cosa fare per il Tibet, il presidente del Parlamento Europeo, Hans- Gert Pottering, ha raccolto la mia proposta di invitare il Dalai Lama al Consiglio europeo - ha aggiunto D'Alema - è giusto discutere con il Dalai Lama cosa si deve fare per il Tibet". "E' importante riconoscere il ruolo internazionale del Dalai Lama - ha concluso - per appoggiare la sua battaglia per il riconoscimento dei diritti del popolo tibetano".

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©