Politica / Politica

Commenta Stampa

Tirrenia, Mennella (Ugl):"Preoccupati da indagini Ue"


Tirrenia, Mennella (Ugl):'Preoccupati da indagini Ue'
07/10/2011, 10:10

“Siamo fortemente preoccupati per le indagini aperte dalla Commissione Ue su alcune misure di sostegno pubblico a favore delle società del Gruppo Tirrenia e su alcuni provvedimenti adottati nell’ambito della procedura di privatizzazione”.

Lo dichiara il segretario nazionale Ugl Mare-Trasporti, Pasquale Mennella, al termine dell’incontro di oggi con il commissario straordinario di Tirrenia, Giancarlo D’Andrea e l’amministratore delegato di CIN, Ettore Morace, nella sede di Federlinea a Roma, in cui si è fatto il punto della situazione con i sindacati di categoria.

“Ci aspettiamo di avere maggiori dettagli sulle verifiche che sta effettuando Bruxelles già a partire dal prossimo incontro, che si terrà il 24 ottobre, perché in gioco ci sono oltre 3000 posti di lavoro, fra diretti e indotto. Siamo pronti a mettere in campo tutte le iniziative più opportune - conclude il sindacalista - per garantire la massima tutela possibile ai lavoratori coinvolti e per far sì che questa difficile privatizzazione abbia finalmente una conclusione positiva. I tempi stringono e non possiamo permetterci un’ennesima ‘debacle’ ”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©