Politica / Napoli

Commenta Stampa

Tommasielli: Comune di Napoli si costituisce parte civile nel processo per omicidio Di Fraia


Tommasielli: Comune di Napoli si costituisce parte civile nel processo per omicidio Di Fraia
30/09/2013, 13:56

NAPOLI - "Stamattina è giornata storica per la città di Napoli, che con questa Amministrazione Comunale e con l'Assessorato alle Pari Opportunità è in prima linea nella lotta al femminicidio e nel contrasto alla violenza di genere. Il Tribunale di Napoli ha considerato valida la costituzione di parte civile del Comune di Napoli nel processo per il femminicidio della povera Giuseppina Di Fraia, con ciò recependo un principio fondamentale: la violenza di genere offende l'intera collettività ed ogniqualvolta è leso il principio di uguaglianza il Comune è legittimato a costituirsi quale parte civile. Mi auguro che questa buona prassi possa essere di esempio per altri enti locali".
E' quanto dichiara l'Assessore alle Pari Opportunità Pina Tommasielli

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©