Politica / Politica

Commenta Stampa

"Non ho paura di rispondere alle vostre domande"

Torino, contestata la Fornero le invita a salire sul palco

L'incontro con le contestatrici è ancora in corso

Torino, contestata la Fornero le invita a salire sul palco
14/10/2012, 11:45

TORINO - Contestazione al ministro del Lavoro Elsa Fornero da parte di una decina di donne del Collettivo AlterEva e della Rete donne Fiom durante la manifestazione “Mai+Complici” organizzata dal movimento “Se non ora quando?” alle Officine Grandi Riparazioni di Torino. Appena il ministro ha preso la parola sul palco il gruppo si è alzato tra il pubblico mostrando cartelli e gridando slogan come “Una donna senza lavoro è una donna senza dignità” ed “essere dalla parte delle donne significa ascoltarle”. Fornero le ha allora invitate sul palco: “Venga qui che parliamo - ha detto il ministro - io non ho paura di rispondere. Le accuse contro di me formulate in questa maniera non sono democratiche, venga sul palco”. Ne è nata una piccola bagarre con il microfono che passava da una all'altra sul palco davanti alla platea, abbastanza infastidita, delle spettatrici arrivate per discutere di violenza sulle donne. “Voi come altre associazioni siete state invitate a partecipare e a fare un tavolo di lavoro ma non siete mai venute e ora questo è antidemocratico”, le ha riprese Laura Onofri che ha organizzato l'evento. Alla fine il ministro ha invitato le donne che la contestavano a parlare in privato. Incontro che è ora in corso. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©