Politica / Politica

Commenta Stampa

La cifra aumenta per chi lavora in centro

Torino: parcheggiare sotto casa costerà fino a 180 euro al mese


Torino: parcheggiare sotto casa costerà fino a 180 euro al mese
17/03/2017, 17:35

TORINO - Il Comune di Torino si appresta ad approvare il bilancio preventivo per il 2017. E tra un rincaro e l'altro dei tributi comunali, ce n'è uno che risalta in particolare: la nuova tariffazione per il parcheggio. Una tariffazione legata al reddito Isee: 45 euro al mese per chi ha un reddito fino a 20 mila euro annui; 90 euro al mese per chi guadagna fino a 50 mila euro; 180 euro al mese per chi guadagna di più. La tariffa minima scende a 35 euro se si ha un'auto sotto i 100 kW di potenza e un reddito sotto i 12 mila euro. Raddoppiano inoltre i costi per i permessi di circolazione e sosta nelle zone centrali. 

Una scelta dell'amministrazione M5S che non piace al Pd, che ha protestato non solo per gli aumenti di tariffe, ma anche per il taglio di sgravi fiscali. In particolare, sulla tassa per i rifiuti potrebbe essere cancellato lo sconto (dal 20 al 45%) che spettava alle famiglie con reddito Isee inferiore ai 24 mila euro. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©