ESCLUSIVA TIFOSI SU JULIE: Ecco come sarà il San Paolo dopo i lavori per le Universiadi.

Politica / Politica

Commenta Stampa

E' la seconda città dopo Palermo a prendere questa decisione

Torino: Pd e M5S dicono no all'uso dei taser


Torino: Pd e M5S dicono no all'uso dei taser
05/03/2019, 11:25

TORINO - Il Consiglio Comunale di Torino ha votato una mozione che chiede di non dare il taser al Corpo dei Vigili Urbani fino a che il Ministro dell'Interno non fisserà i limiti della sperimentazione di quest'arma. La mozione è stata proposta da Enzo Lavolta, consigliere Pd e vicepresidente del Consiglio Comunale, e votata da M5S e Pd. Torino così è la seconda città, dopo Palermo, a decidere di non usare il taser. 

Il problema è che il taser svolge due funzioni entrambe negative. Innanzitutto è falsamente definita "arma non letale": l'esperienza dimostra che invece la scarica elettrica in certi casi è letale. Ma soprattutto è un'arma di tortura, sempre in ogni occasione. Lo dimostrano i poliziotti statunitensi, spesso ripresi mentre usano il taser solo per divertirsi a vedere le loro vittime urlare dal dolore o magari per ripicca per una risposta sbagliata. E del resto, è tipico dell'essere umano: quando si ha un potere, si tende ad abusarne

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©