Politica / Napoli

Commenta Stampa

Torneo ‘Giorgio Nugnes’, le scuole Falcone e Bracco si aggiudicano la coppa


Torneo ‘Giorgio Nugnes’, le scuole Falcone e Bracco si aggiudicano la coppa
05/04/2012, 17:04

Si è concluso questa mattina il 1° Torneo Città di Napoli IX Municipalità “Giorgio Nugnes” con la vittoria dell’istituto comprensivo statale Bracco nella categoria under 12 e della scuola media statale Giovanni Falcone nella categoria under 14. Nella cornice del ‘Santiago Club’ di Pianura erano oltre duecento le persone che hanno partecipato alla chiusura della manifestazione. Tra una finale e l’altra grande attenzione ha suscitato il percorso fotografico sulla legalità, valore cardine di questa primo grande evento sportivo rivolto alle scuole del territorio di Pianura e Soccavo.
“Il calcio deve essere uno sport sano, l’avversario non può essere considerato un nemico”. Questo lo slogan di Pina Tomasielli, assessore allo Sport e alle Politiche giovanili del Comune di Napoli, intervenuta alla premiazione finale del Torneo. “La nostra amministrazione è molto sensibile ad eventi come questo. Lo sport è socializzazione innanzitutto. Ci stiamo adoperando per migliorare l’attuale situazione sportiva in questa Municipalità. La carenza di strutture è un dato di fatto ma è figlia dei grandi tagli che sono stati fatti agli enti locali sia dal governo Berlusconi che da quello Monti. Abbiamo tuttavia un programma che riguarda l’edilizia sportiva nel senso più ampio del termine. Tutti gli impianti che il Comune ha in gestione hanno il grosso problema della manutenzione, che rappresenta sicuramente un costo non indifferente. Per tale motivo effettueremo gare pubbliche per affidare queste strutture a società private in cambio di un forte ritorno dal punto di vista sociale. Dobbiamo riportare i giovani ragazzi a fare sport, anche gratuitamente. E’ importante non abbandonare l’attività sportiva perché rappresenta un percorso di crescita chiave per le giovani generazioni”.
Sulla stessa lunghezza d’onda il consigliere regionale Biagio Iacolare. “Avvicinare i giovani allo sport e al rispetto delle regole è molto importante. La politica s’impegnerà a creare strutture adatte affinché l’accesso alle discipline sportive sia anche gratuito”.
Nonostante la conclusione del Torneo dedicato alla memoria dell’ex assessore Giorgio Nugnes, prosegue il progetto della Boys Pianurese (“La diffusione della legalità, della solidarietà e l’integrazione, ed il rispetto per l’ambiente attraverso lo sport”) che andrà avanti fino al prossimo giugno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©