Politica / Regione

Commenta Stampa

Torre del Greco: "Atti indimidatori, solidarietà da Passariello"


Torre del Greco: 'Atti indimidatori, solidarietà da Passariello'
18/09/2009, 17:09


“Voglio esprimere la mia piena solidarietà e vicinanza anche a nome di tutta la commissione che presiedo ai commercianti vittime dell’intimidazione ed ai due ragazzi rimasti feriti durante l’esplosione. – lo afferma in una nota l’on. Luciano Passariello, presidente della commissione regionale Anticamorra riferendosi agli ordigni esplosi stanotte a Torre del Greco – La vigliaccheria e la mancanza totale di rispetto verso la normale convivenza civile e verso chi si ribella alla loro prepotenza è un segno distintivo di questa criminalità organizzata che, nonostante i pregevoli sforzi delle Forze dell’ordine, non è ancora sconfitta. Per questo bisogna innanzitutto essere vicini come istituzioni alle persone che ogni giorno affrontano con onestà la propria vita. Per tale motivo negli ultimi mesi la nostra commissione ha affrontato più volte il tema del racket in collaborazione con il presidente Tano Grasso e con le forze dell’ordine. Ma questo lavoro non deve fermarsi: ad un anno esatto dalla strage di Castelvolturno atti così efferati e palesi della barbarie della criminalità organizzata non diminuiscono nonostante l’ottimo contrasto messo in piedi dallo Stato e l’intenso lavoro della nostra commissione.”
“A tal fine inviterò subito –conclude Passariello - in Commissione il sindaco di Torre del Greco ed i commercianti vittime di questo vile attacco, affinchè anche insieme a loro potremmo meglio affrontare una tematica che purtroppo è sempre più una realtà quotidiana.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©