Politica / Politica

Commenta Stampa

Da oggi è "consigliere politico per il programma"

Toti lascia Tg4 e Studio Aperto per essere il numero 2 di FI


Toti lascia Tg4 e Studio Aperto per essere il numero 2 di FI
24/01/2014, 17:13

ROMA - Alla fine Giovanni Toti sgombra il campo da ogni dubbio: oggi ha lasciato le direzioni del Tg4 e di Studio Aperto per diventare "Consigliere politico per il programma" di Forza Italia. Questo è il titolo di cui l'ha insignito Silvio Berlusconi. La decisione ha dato il via ad un giro di poltrone: Anna Broggiato da vicedirettore di Studio Aperto, diventa direttore; Mario Giordano lascia la direzione di Videonews a Claudio Brachino ed assume la direzione del Tg4. 
Toti è stato scelto perchè è considerato l'anti-Renzi, in Tv: giovane, volto nuovo, spigliato. Dovrà essere l'elemento di punta del partito nei dibattiti televisivi in vista delle prossime elezioni europee, dato che è improbabile che Berlusconi, impegnato a scontare la condanna per frode fiscale, possa fare apparizioni Tv. Ma sono in molti, all'interno del suo partito, a non volerlo, a cominciare da Raffaele Fitto, Tuttavia, non è un caso se questa mattina Toti faceva parte della delegazione Mediaset - insieme a Fedele Confalonieri, Pier Silvio Berlusconi, Giuliano Andreani e Maria De Filippi - che è stata ricevuta oggi da papa Francesco in udienza privata. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©