Politica / Regione

Commenta Stampa

Trasporti, Giovani Democratici: “no agli aumenti Unicocampania”


Trasporti, Giovani Democratici: “no agli aumenti Unicocampania”
27/03/2013, 16:45

"La Regione fa cassa sugli studenti e i lavoratori. Non possiamo accettare l'ennesimo e sconsiderato aumento del biglietto UnicoCampania" a dichiararlo sono Antonella Pepe, segretario regionale dei Giovani Democratici, e Giovanni Palermo, responsabile trasporti Gd Campania, in merito al possibile incremento delle tariffe a partire dal prossimo 1 aprile.

"Solo qualche giorno fa Sergio Vetrella, assessore regionale ai trasporti, sul suo blog smentiva categoricamente la possibilta' di rincari sulle tariffe del trasporto pubblico. Invece, oggi il sito del consorzio UnicoCampania annuncia gli aumenti. E' inaccettabile che gli utenti siano costretti a pagare di piu' un servizio praticamente inesistente", aggiungono.

"Saremmo curiosi di capire fin dove questa giunta regionale abbia intenzione di spingersi nel tassare i cittadini e nel contempo sottrargli servizi essenziali. Basta bugie, Vetrella chiarisca immediatamente", concludono Pepe e Palermo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©