Politica / Regione

Commenta Stampa

Trasporti, Nappi (NOI SUD): "su vicenda AIR Vetrella chiede all'oste se il vino è buono"


Trasporti, Nappi (NOI SUD): 'su vicenda AIR Vetrella chiede all'oste se il vino è buono'
01/12/2011, 09:12

Napoli, 30 nov – “E’ davvero singolare che, a fronte di un’interrogazione sull’Azienda Trasporti Irpini, tra l’altro suffragata da dati incontrovertibili ed evidenti, la Presidenza della Giunta abbia ritenuto di trasmetterla all’Assessore al ramo, il quale, a sua volta, ha incredibilmente chiesto di rispondere alla stessa direzione generale dell’AIR sulla cui gestione si è chiesto di far chiarezza: un po’ come chiedere all’oste se il vino è buono”. Così Sergio Nappi, capogruppo di Noi Sud, commenta l’esito dell'atto di sindacato ispettivo tendente a far luce sulla spinosa situazione nella quale versa l’Azienda di trasporti Irpini, e per la quale si è detto “del tutto insoddisfatto”.

“Quello che è accaduto – spiega Nappi – è persino ridicolo: è da tempo che abbiamo sollecitato un’azione tesa a far luce su tantissimi lati oscuri che riguardano la gestione dell’Air di Avellino. Dopo aver investito la Commissione trasparenza, che ha puntualmente compiuto i primi atti di sindacato ispettivo, abbiamo interessato della vicenda la Presidenza della Giunta che ha delegato la vicenda all’assessore Vetrella. Non avendo quest’ultimo poteri ispettivi, non ha potuto far altro che chiedere lumi al management della stessa azienda sulla quale, invece, occorrerebbe indagare. Una condotta – prosegue Nappi – giustificabile unicamente come il frutto di una clamorosa quanto impressionante svista.”

“Ribadiremo la richiesta al Presidente Caldoro di avviare le opportune attività di ispezione sull’Air e sulle aziende collegate. E’ evidente che, in mancanza, ognuno si assumerà le proprie responsabilità per le mancate attività di controllo e per le eventuali omissioni.
_______________________________

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©