Politica / Napoli

Commenta Stampa

Rigenerazione del centro storico

Tre progetti per Napoli: ecco l'asse Caldoro-de Magistris


.

Tre progetti per Napoli: ecco l'asse Caldoro-de Magistris
29/05/2012, 14:05

NAPOLI - Napoli rinasce dal suo cuore, dalla sua memoria storica. Tre grandi progetti della Regione saranno crocevia della rigenerazione del cuore storico campano. Beneficiario, la città di Napoli, che vedrà la rinascita del suo centro storico, già patrimonio dell’Unesco. “Siamo orgogliosi – afferma Stefano Caldoro, presidente della Regione Campania – di questa nuova grande sfida che andiamo ad affrontare. Ne beneficia il comune di Napoli, che vedrà rinascere il suo centor storico e la restituzione dei luoghi di culto alla pubblica fruizione”.
Gli altri due protocolli d’intesa prevedono la creazione di un polo fieristico regionale ed il completamento della linea 6 della metropolitana sul tratto Mostra-Municipio. “Ancora una volta – ha commentato il Sindaco della città partenopea, Luigi de Magistris – possiamo dire che la Campania e la città di Napoli sono un esempio. Fino a poco tempo fa avevamo il rischio concreto di vedere cantieri aperti ma senza operai. Oggi con questi protocolli d’intesa facciamo un balzo in avanti. E poi, mi soffermerei sul progetto che riguarda la metropolitana, strategico per il progetto di città che abbiamo messo in campo”.
Unanime il parere dei partecipanti al tavolo. Quella di quest’oggi è certamente una data storica per città e Regione, ma non sarà l’ultima. E’, difatti, solo l’inizio di una serie di progetti che riguarderanno a breve anche altre due aree partenopee: la zona orientale ed il porto. “Per lavorare in questo territorio – ha concluso de Magistris – si fanno corse contro il tempo e corse ad ostacoli. Ma con questa collaborazione e con questi obiettivi andremo lontani”.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©