Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Attacco del Ministro delle Finanze

Tremonti contro le regioni del Sud: "Cialtroni, prendono i soldi e non li spendono"


Tremonti contro le regioni del Sud: 'Cialtroni, prendono i soldi e non li spendono'
02/07/2010, 13:07

ROMA - Pesante attacco frontale del Ministro delle Finanze Giulio Tremonti contro le regioni meridionali, durante l'assemblea nazionale della Coldiretti: "Dei fondi comunitari sul programma 2007-2013 questi signori ne hanno spesi solo 3,6 miliardi mentre cresceva la protesta contro i tagli subiti, aumentavano i capitali non usati. Più il Sud declinava, più i fondi salivano. Questa cosa è di una gravità inaccettabile. E la colpa non è dell'Ue né dei governi nazionali di destra o sinistra. La colpa è della cialtroneria di chi prende i soldi e non li usa".
Non è la prima volta che il Ministro delle Finanze accusa le regioni meridionali di un cattivo utilizzo dei fondi a loro disposizione o di sprechi; ma resta il problema che con l'aumento delle tase per i cittadini e i continui tagli delle risorse decisi dal governo, è dubbio che le responsabilità siano solo locali.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©