Politica / Parlamento

Commenta Stampa

TREMONTI: FIDUCIA SUL DECRETO LEGGE ANTICRISI


TREMONTI: FIDUCIA SUL DECRETO LEGGE ANTICRISI
02/12/2008, 16:12

Il Ministro delle Finanze Giulio Tremonti sta illustrando il contenuto del decreto legge anticrisi al Senato. Tra le varie cose ha detto che il deficit dell'Italia sarà in linea con le stime (visto che abbiamo un fabbisogno in deficit di 14 miliardi, rispetto all'anno scorso, per farcela a dicembre dovremmo avere un +3-4 miliardi rispetto al dicembre dell'anno scorso, ndr), nonostante la situazione economica internazionale. Sulla vicenda dell'aumento dell'IVA su Sky ha detto che non c'erano alternative, perchè c'era un accordo in questo senso tra l'ex Presidente del Consiglio Romano Prodi e la Commissione europea, accordo che scadeva in questo periodo. Inoltre ha annunciato che sul decreto verrà apposta la fiducia.

Su quest'ultimo punto, non c'era bisogno dell'annuncio del Ministro delle Finanze. Nelkla storia dei governi Berlusconi mai al Parlamento è stato dato il privilegio di discutere di una sola manovra o decreto finanziario. Sia nel 1994, sia nel quinquennio 2001-2006, sia con questo governo, si è sempre andati avanti a colpi di fiducia, davanti ai provvedimenti finanziari.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©