Politica / Regione

Commenta Stampa

Il Ministro in Campania per sostenere Caldoro

Tremonti: "La Banca del Mezzogiorno avrà gli sportelli"


.

Tremonti: 'La Banca del Mezzogiorno avrà gli sportelli'
24/03/2010, 16:03

NOLA - Tutto pronto per la Banca del Mezzogiorno. Questa mattina all’Interporto di Nola, il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, ha presentato il progetto insieme al candidato alla presidenza della Regione Campania Stefano Caldoro.
“Avrà gli sportelli – ha evidenziato Tremonti rispondendo ad alcune dichiarazioni di esponenti del centrosinistra– e ha come obiettivo quello di dedicarsi a tutto il Mezzogiorno”.
La maledizione del sud sono i politici che non sanno opporsi a tutto ciò che è innovativo e migliore, sembra questo il motto del ministro che sembra pronto ad un cammino arduo, ma impegnativo. “All’inizio sarà difficile – ha sottolineato – ma meglio avere una banca che non averla, meglio una del sud che quelle del nord al sud. I peggiori nemici del sud e i migliori amici delle banche del nord sono i politici di sinistra del sud che non fanno gli interessi del territorio ma i loro. E’ ora di finirla con il fatto che i soldi dei poveri vadano alle regioni ricche”.
Tremonti si è poi scagliato contro il candidato del centrosinistra, Vincenzo De Luca: “I politici, di mestiere, di professione è meglio che vadano a casa”, aggiungendo a scanso di equivoci “e mi riferisco proprio a De Luca”.
Grande entusiasmo anche da parte di Caldoro che ha evidenziato come questo sia un progetto nuovo e una risposta seria ad alcuni problemi del Mezzogiorno ribadendo che il “fronte del no” della sinistra si limita a bocciare le proposte altrui senza farne di proprie.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©