Politica / Napoli

Commenta Stampa

Trivellazioni a Bagnoli. Verdi Ecologisti: "principio di precauzione sacro"


Trivellazioni a Bagnoli. Verdi Ecologisti: 'principio di precauzione sacro'
12/07/2012, 10:07

"Nessuna trivellazione di un vulcano - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il capogruppo del Sole che Ride al Comune di Napoli Carmine Attanasio - realizzata anche per i motivi più nobili può farci rinunciare alla richiesta di un piano di emergenza dei Campi Flegrei che incredibilmente ancora oggi non è stato redatto per uno dei siti più pericolosi al mondo. Inoltre per noi il principio di precauzione è sacro e chiediamo per rasserenare le popolazioni locali che vengano smentiti a livello internazionale gli articoli di due riviste scientifiche di fama mondiale "nature" e "popular science" che hanno espresso forti perplessità e dubbi sul “Campi Flegrei Deep Drilling Project” assieme a tanti scienziati e tecnici di fama mondiale. I cittadini di un' area tra le più a rischio e densamente abitate del pianeta non possono essere trattati con superficialità per un progetto che se anche prevede un minimo rischio deve essere condiviso, metabolizzato e spiegato ai residenti. Infine ci domandiamo perchè la Protezione Civile Nazionale non ha espresso chiaramente il suo placet sull' intera operazione assumendosi tutti i rischi e le responsabilità anche economiche in caso di danni assieme ai promotori del progetto".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©