Politica / Regione

Commenta Stampa

Trombetti sull'Ufficio del Parlamento europeo a Napoli


Trombetti sull'Ufficio del Parlamento europeo a Napoli
30/06/2011, 09:06

“Assieme al presidente Caldoro e al rettore Marrelli, abbiamo illustrato al Parlamento Europeo la nostra proposta di aprire un Ufficio dello stesso a Napoli, presso la Università Federico II, che ha messo a disposizione gratuitamente dei locali”.

Così l’assessore alla Ricerca e all’Innovazione Guido Trombetti ha commentato la missione istituzionale odierna.

“L’iniziativa, a cui abbiamo lavorato con grande intensità, vede la concorrenza anche di altre nazioni, come la Grecia e la Spagna. Perciò, aver individuato una sede rappresenta un valore aggiunto importante, ancor più se si pensa che la Federico II la mette a disposizione gratuitamente, mentre la Regione si farà carico delle spese di rappresentanza.

“Avere una porta d’accesso diretto sull’Europa e sui Paesi del Mediterraneo è per noi un privilegio ed un’opportunità. La ricerca scientifica e l’università avranno un ruolo di primo piano nella produzione di contenuti e progetti utili alla mission dell’Ufficio”, ha concluso Trombetti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©