Politica / Regione

Commenta Stampa

Il caso della Biblioteca degli Studi Filosofici di Napoli

Trombetti: "Un errore aver sfrattato l'avv. Marotta"

Alla Julie parla l'assessore regionale

.

Trombetti: 'Un errore aver sfrattato l'avv. Marotta'
24/08/2012, 14:47

La Regioneha fatto e farà tutto il possibile perla Biblioteca degli Studi Filosofici di Napoli. Parola di Guido Trombetti, assessore della Regione Campania, ma prima di tutto amico stimato dell’avvocato Marotta, fondatore dell’Istituto di via Monte di Dio. “Devo fare una premessa – dice Trombetti – che per me è impossibile parlare in modo neutrale dell’avvocato Marotta, conoscendolo da tempo. Ma credo che sia stata un’azione ingiusta lo sfratto imposto. Si poteva scegliere una via migliore. C’è stata grande insensibilità da parte di chi ha preso quella decisione”.

Trombetti analizza ai microfoni della Julie il caso, e propone la sua soluzione: “La Regioneha fatto tutto quanto era nelle sue competenze. Tra due mesi partirà un progetto esecutivo che prevede la digitalizzazione, catalogazione e fruizione della biblioteca dei Girolamini. Credo sia un progetto di tutto rispetto, e che può essere spostato anche su altre strutture. Come quella della Biblioteca degli Studi Filosofici di Napoli. Che, sia chiaro, non solo non sarà dispersa. Ma, sono sicuro, tornerà nel cuore di Napoli a disposizione di tutti, una volta che saranno completati i lavori”.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©